Visualizzazioni totali

mercoledì 11 ottobre 2017

Quante chiacchiere per una frittata!



Avete presente quelle giornate pienissime in cui non riesci a fermarti un attimo? Bene, oggi è stata una di quelle.
Sono le 23, i miei figli dormono, ed io finalmente posso rilassarmi  un attimo prima di addormentarmi.
Prima però voglio postarvi la ricetta di questa frittata, light e gustosa perché prevede l utilizzo di funghi champignon e solo 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva.
Ho utilizzato per questa frittata leggera ai funghi il coperchio magic cooker che mi  è stato regalato qualche anno fa dall'azienda.
Vi scrivo brevemente la ricetta:
Ho messo in padella due cucchiai di olio, una cipolla a fettine sottili e una busta di funghi ancora surgelati.
Ho aggiunto un cucchiaio di dado vegetale bimby, prezzemolo fresco e ho lasciato cuocere con il magic cooker a fiamma bassa.
Quando i funghi erano appassiti, ho aggiunto 5 uova battute con parmigiano e pepe rosa.
Ho versato le uova nel tegame e lasciato cuocere a fiamma moderata con il coperchio per 8/10 minuti.
Quando l'uovo si  è rappreso, ho capovolto la frittata nel piatto e guarnito con prezzemolo.
Mio  marito ha molto gradito e anche Antonio ha spazzolato tutto.
Preferisco cucinare limitando i grassi, sto sperimentando nuove metodologie di cottura proprio per sostituire la classica frittura che non è proprio salutare.
Il segreto è usare molte spezie,  e per questo non mi faccio mai mancare il dado vegetale fatto nel bimby.
Mi aiuta a eliminare il sale e l'olio in eccesso.
VARIANTE:
Al posto dei funghi potete usare le zucchine, le patate, carote e piselli, broccoli, ecc.
Se  non avete il magic cooker utilizzate un coperchio normale, perché a parer mio non fa alcuna differenza.

Ok...mi sembra di avervi detto tutto, adesso non  mi resta che andare a letto perché domani mattina mi spettano molte commissioni!
Devo acquistare i tessuti per cucire i tendaggi della mia nuova casa, devo ultimare  il mio progetto "zenzero e cannella 2017", accompagnare Antonio a scuola, rassettare, fare  la spesa, cucinare, e poi di pomeriggio appuntamento per una consulenza tecnica con la responsabile di un'associazione...che giornate piene, molte volte mi chiedo come riesca a fare tutto in solo 24 ore!
Ma sono una mamma, e si sa, noi mamme abbiamo i superpoteri! 
Notte dalla vostra 
mamma sciaury