Visualizzazioni totali

sabato 8 marzo 2014

Sovraccosce di pollo all'aceto balsamico

Ho preparato questa ricetta ieri, utilizzando degli involtini disossati di sovraccosce di pollo che mi sono fatta preparare dal mio macellaio.

Ho sempre creduto che l'unico modo per cuocere questa parte del pollo fosse in forno, ed invece, anche in padella la cottura, se seguita per bene, da ottimi risultati.

Vi elenco le fasi di preparazione, e come già accennato, il particolare che arricchisce questa ricetta è l'utilizzo dell'aceto balsamico, che a pare mio, tende a smorzare un po il senso di pollo che a molti non piace.


Innanzitutto preparate un battuto di sedano, carote e cipolle e fatelo leggermente soffriggere in olio di oliva.


Adagiate sul letto di verdure le sovraccosce e fatele rosolare a fiamma bassa su tutti i lati.
Vi consiglio di mettere il coperchio sulla padella.


Quando la carne sarà rosolata, sfumate con mezzo bicchiere di aceto balsamico di ottima qualità.


Io ho utilizzato quello biologico dell'azienda GUERZONI di Modena che mi è stato inviato a casa.


Lasciate sfumare l'aceto, senza coperchio, girando di tanto in tanto le sovraccosce affinchè si caramellizzino con il proprio sughetto.

Aggiungete rosmarino e una foglia di alloro che insaporirà ulteriormente la carne.


Lasciate cuocere a fiamma bassissima coperto, per circa 25/30 minuti girando di tanto in tanto e facendo attenzione a non bruciare le verdure.
Salate e pepate.

Se cuocete la carne con il coperchio, il vapore che si formerà aiuterà la cottura e non avrete bisogno di aggiungere acqua, cosa che renderebbe il pollo una brodaglia che puzza di brodo di pollo; inoltre rischierete di fare un pollo bollito e duro, invece, in questo modo, la carne cuocerà lentamente senza perdere il suo sapore e formerà quella crosticina agrodolce che renderà il piatto molto saporito.


Ecco il piatto finito, cotto e morbido, con la crosticina ma non secco come di solito diventa il pollo.
Vi assicuro che l'interno risulterà cotto e morbido, mentre l'esterno racchiuderà tutti i sapori delle verdure, dell'aceto balsamico.

Accompagnate con insalata condita con un filo di aceto balsamico.