Visualizzazioni totali

martedì 15 luglio 2014

Chiacchierando insieme a voi.

Stiamo lentamente metabolizzando la grande abbuffata familiare di ieri, e ancora oggi a pranzo non ci siamo fatti mancare nulla.
Scrivere sul mio blog è sempre per me un momento di relax, tra mille cose da fare ogni giorno.
Antonio mi tiene impegnata tutto il giorno, ma questo fa parte della mia quotidianeità, l'essere mamma comporta anche questo impegno così importante.
Tra qualche giorno partiremo per il mare, sole e onde ci aspettano, intanto ci godiamo quei pochi momenti di sole che Luglio ci sta regalando...piove, piove, e ancora piove, anche ieri sera la pioggia ha cercato di ostacolare la nostra bella festa familiare, fortunatamente senza riuscirci.
Ci siamo divertiti moltissimo, e penso che faccia bene un pò a tutti spesso riunirsi con tutta la propria famiglia, parlare, sorridere, conviviare serenamente tutti insieme attorno ad una bella tavola imbandita.
Si parla, si chiacchiera, ci si confronta, si apre la mente ai ricordi del passato, spesso nostalgici, molte volte divertenti.
Fa bene talvolta abbandonare la routine quotidiana e concedersi una serata diversa, una rimpatriata familiare.
Fa piacere.
Io e Antonio trascorreremo le vacanze al mare con i nonni, senza mio marito.
Lui lavora e purtroppo dovremo stare lontani 15 giorni; per fortuna riuscirò a fargli una sorpresa, tornerò per un giorno, per augurargli un buon compleanno, ma questa è una sorpresa e lui non lo sa...non glielo dite...tanto non legge il mio blog, quindi la sorpresa mi auguro riuscirà...
Sicuramente sarà felice quando ci vedrà arrivare a casa il giorno del suo compleanno...
Vi lascio ringraziando tutti voi che ogni giorno visitate il mio blog lasciandomi belle parole di stima.
Sono consapevole che spesso dobbiate sorbirvi i miei lunghi sfoghi e la mia mania di scrivere, ma non posso fare a meno di esprimere sempre e comunque i miei pensieri, le impressioni che mi lasciano più il segno ogni giorno, quello che vedo e che percepisco nel mio ambiente sociale.
A volte sono entusiasta di questo, altre volte lo sono un pò meno, ma quello che ogni giorno descrivo in questa mia pagina virtuale è il racconto di una vita semplice, vissuta con la consapevolezza che ogni giorno va goduto in pieno.
Mi sento a mi agio in questo sperduto blog dove non arrivano tutti, porto di approdo di gente sconosciuta, qualche amico, qualche rarissimo conoscente.
Qui mi sento libera, qui non faccio entrare polemiche dalla porta prinicipale; qui sono me stessa, e racconto di me, della mia vita, del mio punto di vista, delle mie idee.
Condivido con tanti la mia passione per la cucina, e colgo l'occasione per specificare che io non sono una cuoca, ma sono solo una BUONA FORCHETTA, e questo "difetto" fa di me una cuoca esigente.
Nella mia valigia delle vacanze porterò un libro che mi sono regalata a Pasqua, e che, non ancora sono riuscita a leggere.
Porterò nella valigia le idee da elaborare per nuovi progetti che mi frullano nella mente, porterò con me la speranza che tutto ciò che desidero si possa realizzare.
Porterò con me un quaderno per i miei appunti di viaggio e per le ispirazioni che spesso mi illuminano quando non ho con me carta e penna.
Lascerò a casa le nostalgie, i ricordi che spesso mi appannano la mente.
Sarà sicuramente un taglio momentaneo da tutti e tutto, e forse forse qualcosa mi mancherà.
Qualcuno mi mancherà di certo, ma quello è più che normale.
Vi auguro serene vacanze, un abbraccio, Anna.